Partire tornare ... ripartire ritornare ... in un continuo inarrestabile viaggiare

21 settembre 2006

SPETTACOLO PIROTECNICO


È quasi un dovere morale esserci alle feste di settembre, un richiamo forte. Diventa un rammarico se motivi di lavoro o altro non permettono di garantire la propria presenza, e lo è allo stesso modo per chi qui è nato e qui è rimasto, come per chi è andato via, i tanti emigranti sparsi per il mondo, e per chi ci ha passato i fine settimana, i Natali e parte delle vacanze estive, come me e la mia famiglia.
Comincia tutto il 7 settembre con uno
scoppiettante spettacolo pirotecnico, che io guardo quasi sempre dal terrazzo di casa, con i miei fratelli, con papà e zio ...
E c'era anche la luna piena quest'anno e una temperatura gradevolissima mentre, di solito, si muore di freddo. Ergo, vorrei dire a Rutelli che, per l'anno prossimo, la cittadinanza tutta avrebbe deciso di lasciare le feste di settembre a settembre!

8 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page