Partire tornare ... ripartire ritornare ... in un continuo inarrestabile viaggiare

17 agosto 2006

FESTA IN CAMPAGNA 14 AGOSTO 2006

Facciamo una festa nella casa in campagna? Bello, dai. Sarà un casino però, chiusa da anni, svuotata da ladri di mobili antichi, quasi abbandonata. È cominciata così, è proseguita con una guerra contro colonie di ragni, chili di polvere, ma la casa c’era, pronta ad accoglierci, circondata da un boschetto di querce. Poi ci siamo allargati. Tutto questo lavoro meritava una festa seria con tanto di gazebo, cuoco per la grigliata, dj, impianto per birra alla spina, fiaccole ovunque e tanti cuscini …

9 Commenti:

  • Alle giovedì, agosto 17, 2006 10:18:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    Carina l'atmosfera.
    M.

     
  • Alle venerdì, agosto 18, 2006 11:57:00 AM , Blogger Anonymous ha detto...

    Intermezzo.
    Strana questa estate ... strana ma bella ... venuta così ... lasciata libera di andare ... senza prendere decisioni ... cogliendo l'attimo ... il mare ... rubato quando ancora si lavorava ... puoi permettertelo se ti bastano 30 minuti per raggiungerlo ... se non devi lottare per il parcheggio ... se non devi calcolare i centimetri quadrati di spiaggia che sono per te ... e poi questo paesino a 40 km dalla città ... stare in vacanza in una casa che è quella di famiglia ... storica per te ... piena di ricordi ... di oggetti dei tuoi trisavoli ... dei giochi di tuo padre ... delle cose che erano nella tua casa a Milano ... e questo Appennino ... che ti regala scenari dai colori sempre diversi ... esaltati dall'assenza di presenze umane per lunghi tratti ... e i cieli stellati ... spettacolari ... anche la sera della festa ... era un pulviscolo di scintille ... lo amo questo cielo ... perchè capace di emozionarmi ...
    Tra qualche giorno si parte ... senza meta precisa ... e non certo perchè voglio fare la partenza intelligente ... ma perchè ... questa estate 2006 ... è così ... all'insegna del carpe diem ... e mi piace ...

     
  • Alle giovedì, ottobre 12, 2006 6:38:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

     
  • Alle venerdì, ottobre 13, 2006 4:09:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    vedo che ti amano in molti,su questo blog,prima Anita, ora un anonimo; hai seminato male, negli anni?...Robert.

     
  • Alle sabato, ottobre 14, 2006 2:49:00 AM , Blogger Anonymous ha detto...

    art. 595 CODICE PENALE: "Chiunque, fuori dai casi indicati nell'articolo precedente (ovvero salvo trattarsi di ingiuria, cioè una offesa con la presenza dell'interessato) comunicando con più persone, offende l'altrui reputazione, è punito con la reclusione fino ad un anno o con la multa sino a 1032 €.
    Se l'offesa consiste nell'attribuzione di un fatto determinato, la pena è della reclusione fino a due anni, ovvero della multa fino a 2065 €.
    Se l'offesa è arrecata col mezzo della stampa, o con qualsiasi altro mezzo di pubblicità, ovvero in atto pubblico, la pena è della reclusione da sei mesi a tre anni o della multa non inferiore a 516 €.
    Segue articolo che chiarisce i termini della QUERELA.

     
  • Alle martedì, novembre 14, 2006 7:47:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    Trattasi di copia e incolla?

     
  • Alle venerdì, novembre 17, 2006 1:21:00 PM , Blogger Anonymous ha detto...

    Continua a visitarmi ed avrai la risposta!

     
  • Alle martedì, luglio 31, 2007 4:33:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    ..la creme de la creme.. ti puoi accompagnare solo ai cafononi che possono soddisfare le tue voglie e le tue caldane... e la tua famiglia di religiosi cosa ne pensa di tutto ciò?.. o magari anche loro erano protagonisti del film "uccelli di rovo??"... padre ralf ti dice qualcosa??... cmq play life è un toro.. o LUPO???

     
  • Alle martedì, maggio 12, 2009 9:43:00 PM , Blogger SCRI...... ha detto...

    Commenti eliminati perchè diffamatori, a seguito di autorizzazione del Giudice Penale.

     

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page