Partire tornare ... ripartire ritornare ... in un continuo inarrestabile viaggiare

22 giugno 2006

SICILIA 5 - 11 GIUGNO 2006


Ormai non le conto più le volte che sono stata in Sicilia. Viaggi fatti sempre in compagnia di siciliani e mai programmati, lasciati all'improvvisazione. E sono state queste costanti ad averli resi sempre viaggi veri, vissuti in ogni attimo, da ricordare e da voler ripetere ...

Location: Baglio Hopps, Marsala

16 Commenti:

  • Alle venerdì, giugno 23, 2006 11:53:00 AM , Anonymous L'Assessorato al turismo Regione Sicilia ha detto...

    Grazie!

     
  • Alle venerdì, giugno 23, 2006 12:40:00 PM , Anonymous play life ha detto...

    volevano dire grazie:d esistere

     
  • Alle venerdì, giugno 23, 2006 3:12:00 PM , Blogger Anonymous ha detto...

    Boh! Lo chiederemo a Totò vasa vasa!

    Che caldo che fa!

     
  • Alle venerdì, giugno 23, 2006 6:23:00 PM , Anonymous la pinzero ha detto...

    zitta zitta che questa terra ti è entrata nel cuore...e non solo.
    ciao bammbina

     
  • Alle venerdì, giugno 23, 2006 7:14:00 PM , Blogger Anonymous ha detto...

    Per non dire quello che ho lasciato ... 8 centimetri dei miei capelli e dico 8 ... da quel pazzo di parrucchiere di Catania che approfittando delle mie ridotte capacità reattive dovute al poco sonno, mi ha sequestrato e maltrattato!

     
  • Alle sabato, giugno 24, 2006 12:17:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    Immagina che esista una Banca che ogni mattina accredita la somma di 86400 sul tuo conto.Non conserva il tuo saldo giornaliero.Ogni notte cancella qualsiasi quantità del tuo saldo che non sia stata utilizzata durante il giorno.Che faresti? Ritireresti fino all'ultimo centesimo ogni giorno, ovviamente!!! Ebbene, ognuno di noi possiede un conto in questa banca, Il suo nome? TEMPO.
    Ogni mattina questa banca ti accredita 86400 secondi.Ogni notte questa banca cancella e considera perduta qualsiasi quantità di questo credito che non abbia invesvtito in un buon proposito. Questa banca non conserva saldi ne permette trasferimenti.Ogni giorno ti apre un nuovo conto.Ogni notte elimina il saldo del giorno.Se non utilizzi il deposito giornaliero, la perdita è tua.Non si può fare marcia indietro;non esistono accrediti sul deposito di domani;devi vivere nel presente con il deposito di oggi.L'orologio continua il suo cammino, ottieni il massimo da ogni giorno.
    Per capire il valore di un anno, chiedi ad uno studente che ha perduto un'anno di studio.
    Per capire il valore di un mese, chiedi ad una madre che ha partorito prematuramente.
    Per capire il valore di una settimana,chiedi all'editore di un settimanale.
    Per capire il valore di un'ora, chiedi a due innamorati che attendono di incontrarsi.
    Per capire il valore di un minuto, chiedi a qualcuno che ha appena perso il treno.
    Per capire il valore di un secondo,chiedi a qualcuno che ha appena evitato un incidente.
    Per capire il valore di un milionesimo di secondo, chiedi ad un atleta che ha avuto la medaglia d'argento alle olimpiadi.
    Dai valore ad ogni momento che vivi, e dagli ancor più valore se lo potrai condividere con una persona speciale ,quel tanto speciale da dedicarle il tuo tempo, e ricorda che il tempo non aspetta nessuno............

     
  • Alle domenica, giugno 25, 2006 10:51:00 PM , Blogger Anonymous ha detto...

    ... e io chi o cosa mi starei perdendo? ...
    Nel frattempo, caro bancario, se tu volessi accreditarmi ogni giorno 86400 euro, il mio conto è 11367 c/o Unicredit.
    Ti ringrazio anticipatamente e mi riservo di dirti come li spenderò!

     
  • Alle lunedì, giugno 26, 2006 9:47:00 AM , Anonymous Anonimo ha detto...

    che delusione siete tutti attaccati al denaro......i sentimenti dove li metti???

     
  • Alle lunedì, giugno 26, 2006 4:05:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    che hai fatto ai capelli???
    a questo punto perchè non un taglio nettissimo???
    tanto per quando ci rivedremo saranno di nuovo lunghissimi...

     
  • Alle martedì, giugno 27, 2006 1:47:00 PM , Blogger Anonymous ha detto...

    Perchè mi vuoi calva????

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 11:32:00 AM , Anonymous Anonimo ha detto...

    l'assessorato al turismo ormai uscente anzi direi ormai fuori !
    ed è il "fregato" delle nuove elezioni!
    Povero Cascio ! che personaggio ridicolo! povero ora farà solo il capogruppo ! altro che assessorato ! e dire, che ha usufruito di una delega per ben 5 anni di governo! alla fine, è stato fottu ... !
    poverino!

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 12:03:00 PM , Blogger Anonymous ha detto...

    Qui c'è qualcuno con il dentino avvelenato! Soprattutto incapace di comprendere alcune battute ...

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 12:24:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    non ho detto calva...
    il capello corto ha il suo fascino per vari motivi:
    1) il collo di una donna è sul podio delle zone sensuali e quando è ben visibile può essere molto erotico...
    2) se si ha un bel visino il capello corto ne accentua i lineamenti

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 12:31:00 PM , Blogger Anonymous ha detto...

    Io ho spesso i capelli raccolti in estate, eccoti accontentato! Ma chi sei?

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 1:42:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    l'amante degli impressionisti...
    i capelli raccolti sono anche molto erotici... :-)

     
  • Alle martedì, luglio 31, 2007 3:07:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    ..peccato che nn ti è venuta voglia di sporti di più a guardare quel pozzo..sai che bello se ci fosse stato un alito di vento a disorientarti... una scema in meno per il web

     

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page