Partire tornare ... ripartire ritornare ... in un continuo inarrestabile viaggiare

22 giugno 2006

SI LAVORA

Questo è stato un viaggio di lavoro ... NOI STAVAMO LAVORANDO, CHIAROOOO???

13 Commenti:

  • Alle giovedì, giugno 22, 2006 10:09:00 AM , Anonymous Anonimo ha detto...

    Cosa devo fare per lavorare così?

     
  • Alle giovedì, giugno 22, 2006 10:59:00 AM , Blogger Anonymous ha detto...

    Scegliere il trapanese come sede di lavoro, me Luca e Raffaella come colleghi e il signor Hopps in persona come fotografo

     
  • Alle giovedì, giugno 22, 2006 3:08:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    che fortuna che ha quest'uomo della foto!!!!!
    chi è Hopps un saltatore?

     
  • Alle giovedì, giugno 22, 2006 3:20:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    che fortuna che ha l'uomo della foto......ma hopps è un saltello????

     
  • Alle giovedì, giugno 22, 2006 8:38:00 PM , Blogger Anonymous ha detto...

    Ops, Hopps va informato che si chiede di lui ...

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 11:27:00 AM , Anonymous Anonimo ha detto...

    Ma i fratelli Hopps non era stati arrestati? truffe e truffette alla comunità Europea? finanziamenti e altro ? e soci del fratello del Presidente della Regione ? il famoso prestanome di Cuffaro! che ha solo il nome differente ! ma non il cognome !
    Vergogna !

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 11:33:00 AM , Anonymous la pinzero ha detto...

    è facile esprimere giudizi in anonimato e sopratutto senza alcuna cognizione di causa...sei siciliano e leggi il Gazzettino del Sud...ma bravo!

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 11:57:00 AM , Blogger Anonymous ha detto...

    Sul sesso e sulla provenienza geografica non ci giurerei ... spiacente per la delusione ma sono liberi, e poi ribadisco ... attenti a fare i giudici soprattutto quando c'è di mezzo la politica.

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 1:17:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    seguo da qualche giorno questo blog e lo trovo molto carino, soprattutto per l'allegria che esprime.Sono siciliano nell'anima e faccio parte di quei siciliani che non buttano tutto e tutti nella mischia, per il solo scopo di distruggere....con le parole.
    Conosco personalmente i signori Hopps, famiglia seria, di grandi lavoratori, ma soprattutto onesta.
    Ma tu li conosci personalmente questi hopps?Li conosci talmente bene da giudicare in questa maniera?Hai forse letto le carte del loro procedimento? Se non hai fatto tutto questo, togli dalla tua anima l'arroganza e vestiti di umiltà , chiedendo scusa.

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 1:48:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    ...le parole contro gli hopps sono da querela.....speriamo che non entrino a leggere.....

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 1:57:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    "L'arroganza è un sentimento che ti puoi permettere se c'è un ambiente che ti permette di nutrire e coltivare la tua arroganza. L'arroganza nasce dall'impunità e non ha niente a che fare con la spavalderia o l'orgoglio, che come nel caso del fiero hidalgo rinviano a uno stato d'animo nobile, disinteressato, generoso. L'arroganza non ha niente di nobile, di disinteressato, di generoso: l'arroganza è spocchiosa, scostante, tracotante. Sono due stati d'animo che hanno in comune la sopravvalutazione del proprio Io, ma l'arroganza è caratterizzata dal sudiciume interiore di chi si arroga inesistenti diritti per calpestare quelli degli altri."

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 4:15:00 PM , Blogger Anonymous ha detto...

    Pinzero, confermati i tuoi sospetti sesso-geografici ... come investigatori andiamo alla grande

     
  • Alle giovedì, giugno 29, 2006 11:47:00 AM , Anonymous la pinzero ha detto...

    sono felice che il blog sia frequentato da siciliani veri, che comunicano senza aggredire, che interloquiscono cum grano salis.
    mi spiace solo l'abitudine dell'anonimato, che, tuttavia conferisce ulteriore fascino nell'interpretazione dei messaggi.
    gradirei congratularmi con l'anonimo meritevole dell'ottimo intervento e per avermi insegnato cosa è l'arroganza.
    ogni tanto, tutti dovremmo vestirci di umiltà....

     

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page