Partire tornare ... ripartire ritornare ... in un continuo inarrestabile viaggiare

22 giugno 2006

LE TARTARUGHE




Eccoli, Marcello e Valentina, li abbiamo ritrovati dopo il lungo letargo a casa a Marina svegli. Più che svegli. Sveglissimi. Anche se poco fantasiosi perchè non hanno mai cambiato posizione. Si ritiene che, nonostante l'immagine mostri una presa da dietro, per le caratteristiche della fattispecie in questione, si tratti comunque di classica posizione del missionario, lei sotto lui sopra!
La sete di conoscenza ha portato la Pinzero a sfilare il maschio per scoprire il virile instrumento. La sottoscritta non l'avrebbe fatto, poverini, disturbarli sebbene, nella vita, non avessi mai visto il pisellino di un tartarugo il quale, alla fine del rapporto è apparso piuttosto provato ma soddisfatto!

9 Commenti:

  • Alle venerdì, giugno 23, 2006 11:14:00 AM , Blogger degghi ha detto...

    da vera pervertita quale tu sei, ora sei pure molestatrice di poveri animaletti indifesi colti proditoriamente nel momento di tenere effusioni: vergognati

     
  • Alle venerdì, giugno 23, 2006 12:49:00 PM , Anonymous play life ha detto...

    promettimi che alla tua tua prossima vacanza fotograferai 2 istrici in amore...........altro che posizione del missionario per l esemblare uomo sara la posizione del martire..........

     
  • Alle venerdì, giugno 23, 2006 5:47:00 PM , Blogger Anonymous ha detto...

    ... e se invece gli piace???? ...

    Degghi caro, si deve vergognare la pinzero che ha sfilato il maschio ... e si è pure chiesta se l'interruzione del coito abbia comportato una riduzione dell'estensione dello strumento ...

     
  • Alle venerdì, giugno 23, 2006 6:25:00 PM , Anonymous la pinzero ha detto...

    ....sei proprio sicura di non aver mai visto il pisellino di una tartaruga?

     
  • Alle venerdì, giugno 23, 2006 7:19:00 PM , Blogger Anonymous ha detto...

    e che sei stronza ... ma stronza vera ... e poi ... non era per nulla "...ino" chiaroooo?

     
  • Alle mercoledì, giugno 28, 2006 11:29:00 AM , Anonymous la pinzero ha detto...

    beh, il fondoschiena non era male...

     
  • Alle giovedì, giugno 29, 2006 11:01:00 AM , Anonymous Anonimo ha detto...

    sono un'istrice e vivo nel mare siciliano....sono pronto per conoscere un umana che voglia incontrarmi......

     
  • Alle venerdì, giugno 30, 2006 12:21:00 AM , Blogger Anonymous ha detto...

    sono una umana ma non ho nessuna intenzione di incontrare un istrice!

     
  • Alle venerdì, giugno 30, 2006 12:25:00 AM , Blogger Anonymous ha detto...

    La bella tartaruga che cosa mangera'
    chi lo sa chi lo sa
    due foglie di lattuga poi si riposera'
    ah ah ah ah ah ah
    la tartaruga un tempo fu
    un animale che correva a testa in giu'
    come un siluro filava via
    che ti sembrava un treno
    sulla ferrovia
    ma avvenne un incidente
    un muro la fermo'
    si ruppe qualche dente
    e allora rallento'
    la tartaruga
    da allora in poi
    lascia che a correre pensiamo solo noi
    perche' quel giorno
    poco piu' in la'
    andando piano lei trovo'
    la felicita'
    un bosco di carote
    un mare di gelato
    che lei correndo troppo
    non aveva mai guardato
    e un biondo tartarugo corazzato
    che ha sposato un mese fa
    ...

     

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page